Search
Close this search box.

Museo di Sant’Agostino

Il più importante museo di scultura e architettura della Liguria
Museo di Sant'Agostino di Genova

Il Museo di Sant’Agostino di Genova è ospitato dal 1984 nell’antico complesso conventuale agostiniano di piazza Sarzano nel centro storico (vai al percorso 3). Si trova a pochi passi a piedi dalla fermata della metropolitana di Piazza Sarzano ed è considerato il più importante museo di scultura e architettura della Liguria.

All’interno dei suggestivi ambienti che si sviluppano su due piani attorno ai chiostri, sono collocati sculture, affreschi staccati e reperti lapidei databili dal X al XVIII secolo, provenienti in larga parte da edifici e monumenti cittadini distrutti nel corso dell’ottocento.

Accanto ad opere di Francesco Maria Schiaffino, Valerio Castello, Domenico Piola, Luca Cambiaso e Filippo Parodi, spiccano il Monumento funebre a Margherita di Brabante di Giovanni Pisano e la Madonna con il Bambino ed il Ratto di Elena del marsigliese Pierre Puget.

Piazza Sarzano 35 r, Genova

Informazioni e orari sul sito web del museo

Ingresso: intero € 5; ridotto € 3 (disabili, over 65 cittadini UE, possessori Card Ducale). Card Musei. Ingresso gratuito per tutti i cittadini UE da 0 a 18 anni, accompagnatori disabili, la domenica per i residenti nel Comune di Genova, guide turistiche nazionali con tesserino, docenti e studenti delle facoltà di architettura, beni culturali, lettere e filosofia, accademie di belle arti dell’Università di Genova, scienze della formazione e corsi di laurea in lettere o materie letterarie con indirizzo archeologico o storico-artistico, soci ICOM, insegnanti con card scuole. Gruppi o comitive di studenti delle scuole pubbliche e private UE, su prenotazione.

Ingresso cumulativo per 3 musei,  Museo di Sant’Agostino, Casa di Colombo e Torri di Sant’Andrea 8 €

Cosa vedere a Genova

error: Content is protected !!