Search
Close this search box.

Stoccafisso accomodato alla genovese

Cucina genovese, stoccafisso accomodato o buridda di stoccafisso
stoccafisso accomodato, ricetta della tradizione genovese

Lo stoccafisso accomodato alla genovese è uno dei piatti tipici della Liguria, un secondo piatto a base di pesce che si può gustare nei ristoranti che propongono una cucina tipica e nelle rosticcerie e gastronomie del territorio.

Si prepara utilizzando il merluzzo norvegese essiccato, le patate, i pinoli, le olive taggiasche e la passata di pomodoro, si può accompagnare con del pane abbrustolito, alcune famiglie lo servono con la polenta. Esistono numerosi varianti dello stoccafisso accomodato: si può preparare in bianco, senza la passata di pomodoro, oppure senza le patate ma con l’aggiunta di capperi e acciughe.

Lo stoccafisso non va confuso con il baccalà: il primo è il merluzzo pulito, schiacciato ed essiccato al vento di mare, il secondo è invece il merluzzo conservato sotto sale, ha carne più tenera e dal gusto più deciso rispetto allo stoccafisso.

Stoccafisso e baccalà sono due ingredienti molto utilizzati nella cucina tradizionale genovese: tra le ricette principali, lo stoccafisso brandacujun e il baccalà in pastella.

Ricetta e preparazione dello stoccafisso accomodato alla genovese

  • 600 gr di stoccafisso
  • 150 gr passata di di pomodoro concentrato
  • 400 gr di patate
  • 1cucchiaio pinoli
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • olive nere taggiasche qb
  • olio extra vergine d’oliva
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe nero

Mettere lo stoccafisso in acqua bollente per qualche ora per farlo ammorbidire; togliere poi la pelle e le lische e sciacquarlo bene, asciugarlo e tagliarlo a pezzi di media grandezza. In alternativa si può comprare quello già ammollato e pronto da cuocere. Spellare e lavare le patate e tagliarle poi a cubetti.

Preparare un soffritto con aglio e cipolla ben tritata, aggiungere i pezzi di stoccafisso e la passata di pomodoro e far cuocere a fiamma media per circa 30 minuti; se lo stoccafisso si asciuga troppo aggiungere dell’acqua. Unire poi le patate, i pinoli, le olive taggiasche, sale e pepe e fare cuocere per altri 20 minuti circa. Unire infine il prezzemolo e servire.

Percorsi e Video guide

Genova Quinto, veduta dal civico 3 di via Gianelli

Cosa vedere a Genova

Piazza De Ferrari

Cosa fare la sera

Foto di Daniele Orlandi
error: Content is protected !!