Search
Close this search box.

Villa Durazzo Pallavicini

Il parco di Villa Durazzo Pallavicini si trova a Pegli ed è uno splendido esempio di giardino romantico italiano
Pegli, Villa Pallavicini

Villa Durazzo Pallavicini si trova nel cuore di Pegli, una delle località più belle del ponente genovese (vai al percorso). Il parco ottocentesco è uno splendido esempio di giardino romantico all’italiana.

Il parco ottocentesco è uno splendido esempio di giardino romantico all’italiana, si sviluppa su un percorso di 2,5 km che attraversa quasi 9 ettari di territorio tra arte, natura e spiritualità, con laghi, grotte, simbologia esoterica, architetture suggestive e preziosità botaniche, come il camelieto storico più grande e antico d’Italia.

Ispiratrice di questa meraviglia fu la marchesa Clelia Durazzo, moglie di Giuseppe Grimaldi, esperto botanico che fece del giardino una collezione di piante rare ed esotiche. Tra il 1836 e il 1846, il nipote Ignazio Alessandro Pallavicini affidò il restauro dell’edificio e delle sue pertinenze naturalistiche a Michele Canzio, scenografo del Carlo Felice.

Il parco di Villa Pallavicini, con i suoi suggestivi percorsi fino al piccolo lago al centro del quale si trova il tempio di Diana, venne riprogettato da Canzio come un grande spettacolo all’aria aperta, sul modello delle ridondanti rappresentazioni operistiche dell’Ottocento.

Il palazzo nobiliare di Villa Durazzo Pallavicini è oggi sede del Museo Civico di Archeologia Ligure che custodisce reperti storici che coprono un periodo che va dal Paleolitico alla Tarda Antichità (III-IV-V secolo d.C.) . La collezione vide la luce nel 1936 (fu trasferita all’Abbazia di Tiglieto per la guerra e riaperta nel 1953) ed è un vero e proprio viaggio nella storia o meglio nella protostoria della Liguria.

Via Ignazio Pallavicini 13, Genova

Informazioni e orari sul sito web del parco

Cosa vedere a Genova

Palazzo Ducale, Genova

Palazzo Ducale

Sede di mostre e rassegne culturali, il Palazzo Ducale è luogo di incontro nel centro di Genova e punto di partenza perfetto per visitare il centro di Genova e la

Vai all'articolo »
error: Content is protected !!