Villa Doria Centurione

Il parco si estende per oltre 115.000 mq e presenta una vegetazione con lecci, querce, conifere e piante esotiche
Villa Doria Centurione

Villa Doria Centurione è situata nel quartiere di ponente di Genova Pegli (vai al percorso 11): fu una storica dimora nobiliare costruita nel 16esimo secolo per il ricchissimo banchiere Centurione, consuocero di Andrea Doria (vai all’approfondimento storico sulle Ville di Pegli).

L’edificio è un tipico esempio di architettura manierista pre-alessiana e rappresenta un’importante testimonianza del modello cinquecentesco genovese di villa suburbana; conserva importanti elementi di valore storico, culturale e vegetazionale.

Dispone di un parco pubblico nel quale è presente un laghetto artificiale alimentato dal rio Archetti e realizzato dall’architetto Galeazzo Alessi. Al centro del lago si trova un’isola sulla quale erano presenti due statue di satiri che gettavano acqua: una vera e propria “isola fatata” da raggiungere in barca. Il parco, che in origine arrivava fino al mare, si estende per oltre 115.000 mq e presenta una vegetazione con lecci, querce, conifere e piante esotiche.

Dietro al palazzo sorge una torre d’avvistamento costruita nel 1591 e alta 27 metri, oggi visitabile su prenotazione.

Villa Doria Centurione è attualmente sede del museo navale di Pegli.

Piazza Cristoforo Bonavino 6, Genova

Cosa vedere a Genova?

error: Content is protected !!